Tutte le notizie in breve

"Elie Wiesel era una delle grandi voci morali dei nostri tempi e, per molti versi, la coscienza del mondo". Così il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ricorda il Nobel per la pace e sopravvissuto alla Shoah, scomparso all'età di 87 anni.

"Questa sera, Michelle ed io - si legge in un comunicato diffuso dalla Casa Bianca - ci uniamo alle persone degli Stati Uniti, Israele e in tutto il globo nel cordoglio per la scomparsa e nel celebrare la vita un essere umano veramente straordinario".

sda-ats

 Tutte le notizie in breve