Tutte le notizie in breve

Lilian Uchtenhagen, in una foto del 2003.

Keystone/EDI ENGELER

(sda-ats)

L'esponente socialista zurighese Lilian Uchtenhagen è deceduta martedì scorso, un giorno prima del suo 88esimo compleanno. I dirigenti del PS zurighese hanno confermato la notizia della NZZ online.

Lilian Uchtenhagen è stata protagonista, nel dicembre del 1983, del primo tentativo di far eleggere un donna in Consiglio federale: un tentativo bloccato dai partiti borghesi che al suo posto elessero a sorpresa Otto Stich.

Nata ad Olten (SO) il 7 settembre 1928, la Uchtenhagen inizia la carriera politica nel 1970, con l'elezione nel consiglio comunale di Zurigo. Nel novembre del 1971, a pochi mesi dalla votazione che introduce il diritto di voto e di eleggibilità a livello federale, è fra le prime donne a venire elette in Consiglio nazionale.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve