Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Alla stazione ferroviaria di Zurigo il Capodanno ha vissuto un clima tutt'altro che festivo e la polizia è dovuta intervenire per sedare accenni di rissa, arrestando 11 individui, soprattutto giovani.

Il clima si è surriscaldato - ha fatto sapere la polizia cantonale - e i giovani che si erano dati appuntamento in stazione sono venuti alle mani, colpa anche del forte consumo di alcool. Si tratta di cittadini africani, mediorientali, italiani e anche svizzeri. Tutti gli arrestati sono stati denunciati.

SDA-ATS