Zurigo, capodanno troppo violento, 11 arresti


 Tutte le notizie in breve

Alla stazione ferroviaria di Zurigo il Capodanno ha vissuto un clima tutt'altro che festivo e la polizia è dovuta intervenire per sedare accenni di rissa, arrestando 11 individui, soprattutto giovani.

Il clima si è surriscaldato - ha fatto sapere la polizia cantonale - e i giovani che si erano dati appuntamento in stazione sono venuti alle mani, colpa anche del forte consumo di alcool. Si tratta di cittadini africani, mediorientali, italiani e anche svizzeri. Tutti gli arrestati sono stati denunciati.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve