Tutte le notizie in breve

Kiev denuncia il mancato rispetto da parte delle forze filo russe nel Donbass dell'ennesimo cessate il fuoco.

Secondo l'Unità anti-terroristica ucraina (ATO) "le forze di occupazione russe hanno messo a segno cinque attacchi dalla mezzanotte di domenica". Ovvero l'ora in cui è entrata in vigore la tregua. Lo riporta Unian.

"Nelle ultime 24 ore - prosegue l'ATO - un soldato ucraino è stato ucciso e un altro è rimasto ferito". Stando ad Alexander Motuzianik, portavoce del ministero della Difesa ucraino, "nelle ultime ore sulla linea del fronte si sta registrando una notevole riduzione dell'attività bellica".

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve