Prospettive svizzere in 10 lingue

Abu Mazen, 2013 anno di pace e negoziati

(Keystone-ATS) “Facciamo appello affinchè il 2013 sia un anno di pace e di speranza per questa regione e per il mondo”: questo l’auspicio espresso la scorsa notte dal presidente palestinese Abu Mazen nel suo discorso natalizio.

Nel corso di un ricevimento Abu Mazen ha ribadito che per ottenere pace e sicurezza i palestinesi dovranno riprendere le trattative con Israele. “Molti dicono che non c’è più bisogno di negoziati dopo che la Palestina è stata riconosciuta Stato non membro alle Nazioni Unite. Ma questo non è vero” ha esclamato. “Noi vogliamo invece tornare ai negoziati, sulla base della legittimità internazionale”.

Abu Mazen ha poi ribadito che Gerusalemme sarà la capitale dello stato palestinese. “Sarà una città aperta a tutte le fedi”, ha assicurato.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR