Prospettive svizzere in 10 lingue

Afghanistan: Isaf, soldato ucciso da mina nell’est

(Keystone-ATS) Un soldato della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf, sotto comando Nato) è morto oggi nell’Afghanistan orientale. Lo ha reso noto la stessa Isaf a Kabul.

In un breve comunicato si precisa soltanto che il decesso è stato causato dall’esplosione di un rudimentale ordigno (ied).

I soldati stranieri morti in Afghanistan sono ora, secondo un calcolo ufficioso di una ong, 26 dall’1 maggio e 68 dall’inizio dell’anno.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR