La borsa svizzera chiude in discreto rialzo una seduta poco movimentata. L'indice dei valori guida SMI ha terminato a 8960,13 punti, in progressione dello 0,51% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI ha guadagnato lo 0,44% a 10'690,62 punti.

Bene orientati si sono rivelati i valori più sensibili ai cicli economici come ABB (+1,32% a 23,01 franchi), Adecco (+0,31% a 58,00 franchi), Geberit (+0,84% a 445,20 franchi), LafargeHolcim (+0,07% a 44,80 franchi) e Sika (+0,93% a 140,90 franchi). Nel segmento del lusso Swatch (-0,10% a 383,90 franchi) è rimasta in linea con Richemont (-0,17% a 81,08 franchi).

Fra i bancari hanno perso terreno con il trascorre delle ore UBS (-0,27% a 15,04 franchi) e Credit Suisse (-0,41% a 14,44 franchi), che si sono accodate a Julius Bär (-2,06% a 48,50 franchi), fin da subito fiacca. Nello stesso comparto finanziario sono rimasti fermi al palo gli assicurativi Zurich (+0,07% a 299,30 franchi), Swiss Re (+0,14% a 87,22 franchi) e Swiss Life (+0,03% a 356,40 franchi).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.