Prospettive svizzere in 10 lingue

Congo: Kinshasa e ribelli M23 sospendono negoziati pace

(Keystone-ATS) I negoziati di pace tra i ribelli del Movimento del 23 marzo (M23) e il governo della Repubblica democratica del Congo (Rdc), avviati lo scorso 9 dicembre a Kampala, sono stati sospesi da oggi e saranno avviati con tutta probabilità il prossimo 4 gennaio.

Lo ha reso noto oggi il ministro ugandese della Difesa, Crispus Kiyonga, mediatore nei colloqui. I delegati dell’M23 a Kampala avevano chiesto ieri la firma di un cessate il fuoco con le autorità della Rdc, accusando Kinshasa di non volere una tregua, per rinforzare le proprie truppe nella zona del Nord Kivu a est del Paese, dominata dagli insorti.

L’avvio dei colloqui di pace era stato deciso a condizione che i ribelli si ritirino dalla città di Goma, presa dall’M23 il 20 novembre scorso.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR