Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'agricoltura svizzera presente all'Expo 2015 di Milano stila un bilancio positivo della manifestazione.

La torre con le mele essiccate che, assieme a quelle con il caffè, il sale e l'acqua rappresentava le risorse del pianeta, è vuota dal 10 ottobre, ha sottolineato in un'intervista al settimanale Agri Laurence Bovet, direttrice del progetto per il settore agricolo svizzero.

Molti piatti tipici, in particolare a base di formaggio, hanno ottenuto un bel successo. Due sondaggi mostrano che l'87% dei clienti del ristorante ha giudicato la qualità delle pietanze "buona o molto buona", ha aggiunto Bovet.

Ottimi riscontri anche per quanto riguarda la volontà dei visitatori di informarsi sulle specialità elvetiche, l'agricoltura del Paese o la Svizzera più in generale: "abbiamo distribuito 1,7 milioni di cartoline", ciò che dimostra il potenziale per l'agricoltura svizzera all'estero, conclude la responsabile.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS