Prospettive svizzere in 10 lingue

Iran: legge taglione, condannato a perdere occhio e orecchio

(Keystone-ATS) TEHERAN – Un uomo è stato condannato in Iran a essere accecato ad un occhio e ad avere un orecchio amputato in base alla legge del taglione, avendo provocato gli stessi danni a un giovane gettandogli dell’acido in faccia. Lo scrive oggi il quotidiano conservatore “Keyhan”, sottolineando tra l’altro che il colpevole ha fatto un errore di persona nello scegliere la sua vittima.
Il condannato, che si chiama Hamid, è stato giudicato colpevole di avere gettato l’acido in faccia a un giovane, Davud, mentre questi passeggiava in un parco di Teheran. Il fatto è avvenuto cinque anni fa. Ai giudici Hamid ha detto di avere scambiato Davud per un suo ex compagno di scuola, sul quale voleva vendicarsi per soprusi subiti ad opera sua e di altri suoi amici.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR