Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 20 persone sono state uccise e 21 ferite oggi quando un kamikaze si è fatto saltare in aria in un mercato nella cittadina irachena di Musayab, 65 chilometri a sud di Baghdad. Lo riferiscono fonti di polizia.

L'Isis ha rivendicato l'attentato tramite la sua agenzia Amaq, secondo quanto riferisce la televisione panaraba Al Arabiya.

Musayab si trova una trentina di chilometri a nord-est di Karbala, una delle città sante degli sciiti, che i fondamentalisti sunniti del cosiddetto Stato islamico considerano eretici.

Una fonte della sicurezza irachena ha detto all'agenzia kuwaitiana Kuna che un altro attentatore suicida ha cercato di compiere un analogo attacco nella stessa Karbala, ma è stato fermato ed è riuscito solo a provocare il ferimento di cinque persone. La fonte non ha fornito dettagli più chiari su questo secondo episodio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS