Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La maggior parte dei treni supplementari, ben 25, viaggeranno per e dal Ticino.

Keystone/GAETAN BALLY / Keystone

(sda-ats)

In vista dell'elevato traffico atteso per Pasqua le ferrovie svizzere potenziano il servizio di trasporto con 28 treni aggiuntivi, per un totale di 46.000 posti in più, che dovrebbero garantire viaggi senza code dal Giovedì Santo al Lunedì dell'Angelo.

La maggior parte dei treni supplementari, ben 25, viaggeranno per e dal Ticino, si legge in un comunicato diffuso in data odierna dalle FFS, mentre i restanti tre per e dal Vallese. Le Ferrovie fanno sapere, inoltre, che anche diversi treni regolari verranno potenziati con carrozze e unità aggiuntive. Il maggior numero di passeggeri è atteso nei giorni di giovedì, venerdì e lunedì.

Le FFS ricordano che la prenotazione è obbligatoria per chi viaggia verso l'Italia così come per il trasporto di biciclette nella tratta che attraversa la galleria di base del San Gottardo. In alternativa sarà in servizio il "Gotthard Weekender" da Zurigo a Bellinzona e ritorno, con varie fermate lungo la linea panoramica del San Gottardo, soluzione ideale per escursionisti e visitatori, senza necessità di prenotazione per la bici.

Tutti i treni supplementari sono indicati nell'orario online su www.ffs.ch e nell'app Mobile FFS. Inoltre è possibile consultare i collegamenti migliori su www.ffs.ch/pasqua.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS