Prospettive svizzere in 10 lingue

Lega araba: sì a sospensione Siria

(Keystone-ATS) La Lega araba ha deciso la sospensione della Siria della sue attività a partire dal 16 novembre fino a quando Damasco non metterà in applicazione in piano arabo per porre fine alle violenze. Lo ha annunciato il ministero esteri del Qatar, presidente di turno della Lega.

Il ministro degli esteri del Qatar Hamad ben Ghazem, presidente di turno della Lega, ha spiegato che il documento finale ha ottenuto 18 sì, due no e un astenuto. Secondo alcune fonti i due no sono venuti da Libano e Yemen, mentre l’Iraq si è astenuto.

La decisione di sospendere la Siria dalla Lega è stata “difficile”, ha detto il presidente di turno della Lega araba, il ministro degli Esteri del Qatar, Hamad Ben Ghazem. “Dopo tutti questi morti e detenuti purtroppo dovevamo prenderla”, ha aggiunto.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR