Prospettive svizzere in 10 lingue

Morto attore canadese Michael Sarrazin

(Keystone-ATS) L’attore canadese Michael Sarrazin, partner di Jane Fonda nel drammatico “Non si uccidono così anche i cavalli?”, è morto domenica a Montreal per cancro. Aveva 70 anni.

Sarrazin, nato a Quebec City il 22 maggio 1940, aveva fatto il suo debutto sul grande schermo nel 1967 nel film “Gunfight in Abilene”, seguito nello stesso anno da “Carta che vince, carta che perde”.

Ma era stato due anni dopo il film “Non si uccidono così anche i cavalli?” a dare fama internazionale all’attore canadese. Nel film, ambientato nell’era della Grande Depressione, aveva interpretato il ruolo di un disoccupato che si iscrive insieme a Jane Fonda ad una estenuante maratona di ballo nella speranza di vincere il premio in palio, spettante alla coppia che resisteva più delle altre al massacrante concorso, che si rivela poi una truffa.

Nel finale del film il personaggio interpretato da Sarrazin si lascia convincere dalla disperata Jane Fonda ad ucciderla con un colpo di pistola alla testa per porre fine alle sue sofferenze.

A Sarrazin era stato offerto anche il ruolo di protagonista nel film “Midnight Cowboy” ma la Universal aveva preferito affidare la parte all’ultimo minuto a Jon Voight.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR