Prospettive svizzere in 10 lingue

Obama il più potente, poi la Merkel

(Keystone-ATS) Barack Obama è l’uomo più potente del mondo. Ma la top-ten dei potenti del pianeta stilata da Forbes è dominata dal Vecchio Continente, con l’Europa che mostra – nella classifica 2012, anno della crisi del debito dell’Ue – la propria forza nell’olimpo dei forti. Con Angela Merkel, Mario Draghi e David Cameron tra i primi dieci.

La medaglia d’argento è della cancelliera Angela Merkel, la “colonna vertebrale dell’Unione Europea che ha il futuro dell’euro sulle sue spalle”. All’ottavo posto si piazza il presidente della Bce Draghi, a cui spetta “l’erculeo compito di cercare di mantenere l’unità finanziaria dei 17 paesi” della zona euro. “Se c’è qualcuno che può districarsi fra gli interessi di paesi diversi come la Germania e la Grecia, questo qualcuno potrebbe essere l’uomo che ha navigato il campo minato della politica italiana in modo così abile da guadagnarsi il soprannome di Supermario”.

Quinto in classifica Papa Benedetto XVI, mentre chiude la top-ten il primo ministro inglese David Cameron. Completano le prime dieci posizioni il presidente russo Vladimir Putin, che occupa il gradino più basso del podio; il fondatore di Microsoft Bill Gates in quarta posizione; il presidente della Fed Ben Bernanke al sesto, seguito in settima posizione dal re dell’Arabia Saudita Abdullah bin Abdul Aziz al Saud e dal segretario generale del Partito Comunista cinese Xi Jinping.

Più giù in classifica il premier italiano Mario Monti, che conquista la 29ma posizione precedendo il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale (Fmi), Christine Lagarde solo 38ma. Il presidente francese Francois Hollande è 14mo. Monti è alle spalle anche dei fondatori di Google, Sergej Brin e Larry Page, ambedue al ventesimo posto e del fondatore di Facebook Mark Zuckerberg, in 25ma posizione.

Ecco di seguito la top-ten delle persone più potenti al mondo secondo Forbes: 1 – Barack Obama 2 – Angela Merkel 3 – Vladimir Puntin 4 – Bill Gates 5 – Papa Benedetto XVI 6 – Ben Bernanke 7 – Abdullah bin Abdul Aziz al Saud 8 – Mario Draghi 9 – Xi Jinping 10 – David Cameron.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR