Prospettive svizzere in 10 lingue

Premio Binding 2012 a un consorzio forestale del Nord-Ovest

(Keystone-ATS) Il premio Binding per il bosco 2012, dotato di 200’000 franchi, è stato attribuito quest’anno al Consorzio forestale aziendale intercantonale Am Blauen, che gestisce foreste situate a cavallo tra Soletta e Basilea-Campagna. Il Consorzio è stato ricompensato per l’approccio innovativo alla protezione della natura, ha comunicato oggi la Fondazione Sophie e Karl Binding.

Creato 10 anni fa attraverso la fusione di sei piccoli proprietari, il Consorzio forestale intercantonale (Forstbetriebsgemeinschaft “Am Blauen”), era allora il primo nel suo genere.

I boschi del Consorzio Am Blauen si estendono per 1000 ettari sui comuni solettesi di Bättwil, Hofstetten-Flüh, Metzelen-Mariastein e Witterswil, così come sul territorio del comune di Ettingen (BL). Unendosi, i vecchi proprietari hanno diminuito le spese e facilitato una gestione sostenibile della foresta.

La giuria del premio Binding riconosce la redditività del consorzio, ottenuta grazie alla “abile” commercializzazione di legno come fonte energetica e al suo utilizzo nei cinque maggiori impianti di trattamento di trucioli presenti nella regione. Circa il 70% della legna raccolta serve alla produzione di calore locale e regionale. Il Consorzio Am Blauen è stato anche premiato per il suo impegno in favore della biodiversità.

Il premio Binding per il bosco viene attribuito annualmente dal 1987 a un proprietario svizzero di un’area forestale. I premiati sono proprietari svizzeri di aree boschive che dimostrano un impegno esemplare e a lungo termine per la cura e la manutenzione della propria foresta.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR