Prospettive svizzere in 10 lingue

Schmolz + Bickenbach: dimissioni presidente cda, abusi 1,5 mio euro

(Keystone-ATS) Il presidente del consiglio d’amministrazione del gruppo siderurgico lucernese Schmolz + Bickenbach, Michael Storm, ha dato le dimissioni con effetto immediato in seguito alla scoperta di spese abusive da parte sua per un milione e mezzo di euro.

In un comunicato odierno l’azienda con base a Emmenbrücke (LU) parla di varie spese personali contrarie alle regole in vigore che distinguono quelle private da quelle legate all’attività professionale.

Il caso è ora sottoposto all’esame di una società di consulenza specializzata. Michael Storm ha assicurato per iscritto che rimborserà il totale della somma in questione. La presidenza dell’organo di controllo è rilavata dall’attuale vice Hans-Peter Zehnder.

La gestione operativa non è interessata dal caso. Il gruppo prevede di chiudere questo esercizio con un risultato operativa nettamente migliori dell’anno precedente.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR