La Nuova Zelanda e il Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR) hanno confermato nelle ultime ore l'identità dell'infermiera neozelandese da anni scomparsa in Siria.

Il governo di Wellington ha informato i media di aver inviato una missione sul terreno nel vicino Iraq, al confine con la Siria, e di cui fanno parte anche forze speciali neozelandesi, per cercare di verificare le informazioni circa Luisa Akavi, oggi 62 anni, sei anni fa scomparsa in Siria e probabilmente detenuta dall'Isis.

Secondo media internazionali, Akavi è stata avvistata nelle scorse settimane e nel 2018 nella valle dell'Eufrate, dove l'Isis controllava parti di territorio fino a metà di febbraio. La sua sorte è stata spesso associata a quella del prete italiano Paolo Dall'Oglio e del giornalista britannico John Cantlie, entrambi probabilmente in mano all'Isis.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Come votano gli Svizzeri all'estero? Partecipa al sondaggio SSR !

Come votano gli Svizzeri all'estero? Partecipa al sondaggio SSR !

Come votano gli Svizzeri all'estero? Partecipa al sondaggio SSR !

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.