Tutte le notizie in breve

Siria, proseguono oggi i colloqui ad Astana.

KEYSTONE/AP Azaz Media Office/UNCREDITED

(sda-ats)

Proseguono oggi ad Astana i colloqui sul conflitto siriano, dopo che i rappresentanti di Turchia, Russia e Iran - paesi che si sono posti come garanti del cessate il fuoco - ieri sono andati avanti fino a tarda serata, riporta l'agenzia di stampa ufficiale russa Tass.

Nella capitale del Kazakistan si sta trattando tra le altre cose della creazione di 'zone cuscinetto' in Siria: un progetto sostenuto da Russia e Turchia e, secondo Putin, anche dagli Usa. Ai colloqui di Astana partecipano anche rappresentanti di Stati Uniti e Giordania, paesi osservatori, e una delegazione delle Nazione Unite guidata dall'inviato speciale per la Siria Staffan de Mistura.

La delegazione del governo siriano è guidata da Bashar Jaafari, mentre i rappresentanti dell'opposizione armata ieri hanno abbandonato il tavolo dei negoziati per protestare contro i bombardamenti governativi. I delegati dell'opposizione rimangono comunque ad Astana e ieri sera, scrive sempre la Tass, hanno incontrato de Mistura nel loro albergo.

Secondo il portavoce del ministero degli Esteri kazako, Anuar Zhainakov, in questo momento è in corso un incontro tra i rappresentanti di Turchia, Russia e Siria.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve