Navigation

È morto Terry O'Neill, fotografò la Swinging London

Terry O'Neill con un suo lavoro ritraente Nelson Mandela. KEYSTONE/EPA/DANIEL DEME sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 novembre 2019 - 13:00
(Keystone-ATS)

È morto Terry O'Neill, fotografo britannico che divenne famoso negli anni '60 quando immortalò vip e celebrità della Swinging London, insieme di tendenze culturali che si svilupparono in Gran Bretagna in quel periodo. Aveva 81 anni.

O'Neill si è spento ieri nella sua casa dopo una lunga malattia. Rimangono celebri i suoi ritratti dei Beatles, dei Rolling Stones, di David Bowie, ma anche di Brigitte Bardot e Sean Connery per citarne alcuni. Del suo lavoro negli ultimi anni si ricordano le immagini di Amy Winehouse, Nicole Kidman, Nelson Mandela e della regina Elisabetta II.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.