Navigation

152 persone intrappolate in miniera per inondazione

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 marzo 2010 - 13:06
(Keystone-ATS)

PECHINO - Almeno 152 persone sono rimaste intrappolate in una miniera nel nord della Cina, nella provincia dello Shanxi, a causa di un'inondazione. Lo riferiscono i media ufficiali cinesi. Erano 261 in tutto i lavoratori impiegati nella miniera al momento dell'incidente.
Le minisre di carbone in Cina sono considerate le più pericolose al mondo, sebbene, secondo le cifre ufficiali, la percentuale dei lavoratori che vi hannop perso la vita si è di recente ridotta raggiungendo il 18% nel 2009.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?