Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono almeno 22 le vittime dell'attacco avvenuto ieri sera a Bengasi contro le forze della sicurezza del generale Khalifa Haftar, legato a Tobruk. Lo riferisce una fonte militare libica all'agenzia egiziana Mena parlando anche di numerosi feriti.

I media libici parlano di 'stragè di militari. L'attacco si è verificato nel quartiere residenziale di Al Gawarsha, zona di scontri fra i soldati e le milizie islamiste legate ad al Qaida. Tra i numerosi feriti si contano anche diversi soldati gravi.

Di decine di vittime parla anche il sito Alwasat che riferisce di "almeno 17 morti e 20 feriti fra le forze speciali", il cui portavoce, Mayloud El-Zawi ha puntato il dito contro le organizzazioni terroriste che ricorrono ad attacchi suicidi per rispondere ai raid delle forze armate. A rivendicare l'attentato è stato il Consiglio della Shura dei rivoluzionari di Bengasi, accozzaglia di milizie legate ad al Qaida.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS