Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 46 persone sono morte e un centinaio sono rimaste ferite in due esplosioni avvenute a Homs. È il bilancio della strage avvenuta oggi nella città siriana secondo quanto riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani citando fonti affidabili.

Gran parte delle vittime sarebbero civili. La tv di stato siriana ha diffuso le immagini di macerie, soccorsi e fumo nero nel luogo dell'attacco, avvenuto a Al-Zahraa, un sobborgo della città controllata da regime colpito già altre volte da sanguinosi attentati.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS