I miliziani dell'Isis asserragliati a Sirte hanno tentato di sfondare l'assedio ieri con nove attentati kamikaze. Lo riferisce un portavoce delle forze governative libiche: il bilancio è di 9 militari uccisi e 82 feriti.

Cinque attentatori hanno utilizzato autobomba, uno una moto e altri tre hanno attaccato a piedi.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.