Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono 2.500 gli ettari andati in fiamme in Italia negli ultimi 7 giorni. Immagine simbolica d'archivio.

KEYSTONE/AP Spanish Airforce

(sda-ats)

Sono 2.500 gli ettari andati in fiamme in Italia negli ultimi 7 giorni. È quanto risulta dai dati raccolti da Effis, il Sistema di Informazione Europeo degli Incendi Boschivi (European Forest Fire Information System) e resi noti dal Centro Epson Meteo-Meteo.it.

La maggior parte degli ettari bruciati, 1.576, è stata registrata in Sicilia (672 in provincia di Trapani, 158 ettari nella provincia di Enna, 335 nel siracusano, 141 ettari in provincia di Palermo, 205 nel catanese e 65 nell'agrigentino).

Le fiamme hanno colpito anche la Calabria, al secondo posto (con 704 ettari) per gli incendi negli ultimi 7 giorni (387 in provincia di Crotone, 158 ettari nella provincia di Vibo Valentia, 41 nel cosentino, 118 ettari in provincia di Reggio di Calabria).

Terzo posto per il Lazio con 193 ettari (138 in provincia di Latina, 55 nella provincia di Roma) e quarto per la Puglia con 68 ettari (nella provincia di Foggia).

SDA-ATS