Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

STOCCOLMA - Il premio Olof Palme 2010 è stato assegnato allo psichiatra e militante pacifista palestinese Eyad El-Sarraj "per la sua lotta infaticabile per il buon senso, la riconciliazione e la pace" tra palestinesi e israeliani. Lo ha annunciato oggi la giuria del premio svedese.
Dopo aver studiato ad Alessandria e a Londra, El-Sarraj - medico di 66 anni - nel 1977 è stato il primo psichiatra ad esercitare a Gaza dove, nel 1990, ha fondato il "Programma per la salute mentale di Gaza", una ong dedicata alla cura dei problemi mentali di bambini, donne e vittime di violenze.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS