Navigation

Aarau: 17enne ubriaco travolto da treno, 23enne gravemente ferito

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 gennaio 2011 - 11:27
(Keystone-ATS)

AARAU - Grave incidente ieri sera alla stazione di Aarau: un 17enne ubriaco è morto travolto da un treno in transito, mentre un 23enne che voleva salvargli la vita è rimasto gravemente ferito.
Stando a un comunicato odierno della polizia argoviese la tragedia è avvenuta alle 23.20. Scendendo da un treno una giovane coppia ha notato sul marciapiede un adolescente sdraiato al suolo in evidente stato di ebrezza e pericolosamente vicino ai binari. L'uomo, un 23enne, è subito intervenuto cercando di aiutare il ragazzo, ma il 17enne si è alzato, si è spostato nella zona dei binari e ha continuato a camminare sulla massicciata.
Vedendo arrivare un treno Intercity - un convoglio in circolazione fra Basilea e Zurigo, che normalmente sfreccia nella stazione di Aarau senza fermarsi - il giovane è sua volta sceso sui binari ed è corso dietro al 17enne per toglierlo dalla zona di pericolo. Non ci è però riuscito: la locomotiva ha investito e ucciso il ragazzo.
Da parte sua il 23enne ha riportato lesioni gravi: stando a un portavoce della polizia non è ancora chiaro se sia stato a sua volta urtato dal convoglio o se sia stato scaraventato a terra dallo spostamento d'aria. Si trova ora ricoverato all'ospedale ed è fuori pericolo. L'amica del giovane, che ha assistito alla scena, ha subito una shock.
La vittima dell'incidente mortale era domiciliata nel distretto di Brugg (AG).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.