Navigation

ABB: direttore guadagna di più malgrado peggioramento risultato

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 marzo 2011 - 15:48
(Keystone-ATS)

Il gruppo elettrotecnico ABB ha rimunerato la direzione con circa 34,8 milioni di franchi per il 2010. Rispetto all'anno precedente salario e bonus del direttore Joe Hogan sono cresciuti di un terzo a quota otto milioni. L'utile nello stesso periodo è diminuito del 12%.

Lo stipendio di base del 54enne statunitense è stato di 1,9 milioni di franchi, si legge nel rapporto d'esercizio dello scorso anno. Il resto era costituito di contanti, azioni e opzioni. Il presidente del consiglio di amministrazione (cda) Hubertus von Grünberg ha ottenuto una rimunerazione di 1,2 milioni di franchi.

Rispetto all'anno precedente i compensi per direzione e cda sono stati leggermente inferiori (2009: 36,6 milioni), in relazione con i risultati del gruppo: l'utile netto nel 2010 è diminuito del 12% a 2,56 miliardi di dollari; il fatturato è calato dell'1%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?