Navigation

ABB: ordinazioni in aumento, utile in calo

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 ottobre 2010 - 07:25
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Il gruppo tecnologico ABB ha registrato un netto aumento degli ordini nel terzo trimestre. Il suo utile netto nello stesso periodo è tuttavia diminuito a 774 milioni di dollari (765 milioni di franchi), contro i 1,034 miliardi dell'anno scorso.
Il risultato operativo (EBIT) ha subìto la stessa sorte, registrando un calo del 19% a 1,156 miliardi di dollari, secondo i dati pubblicati oggi dalla compagnia. Il giro d'affari del gruppo con sede a Zurigo è rimasto praticamente invariato a 7,903 miliardi di dollari.
Le nuove commesse hanno fatto invece registrare un aumento pari al 16% (+18% in valuta locale), a 8,197 miliardi di dollari. Dal punto di vista delle previsioni, il gruppo si vede ben posizionato per poter approfittare di una ripresa durevole.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo