Navigation

ABB fornirà sistema energetico per la più grande nave diamantifera

Il gruppo elettrotecnico ABB parteciperà ai lavori della più grande nave per l'estrazione dei diamanti mai costruita (foto d'archivio) KEYSTONE/WALTER BIERI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 luglio 2020 - 12:12
(Keystone-ATS)

Il gruppo elettrotecnico ABB parteciperà ai lavori della più grande nave per l'estrazione dei diamanti mai costruita. Il colosso elvetico si occuperà dell'installazione del sistema energetico per l'olandese Damen Shipyards Group.

L'imbarcazione, che tramite un complesso sistema permette di estrarre i diamanti dai fondali marini, verrà costruita in un cantiere navale sul Mar Nero in Romania, ha annunciato oggi ABB. Il costo totale del progetto è di 468 milioni di dollari (oltre 440 milioni di franchi), ma la somma per l'ordine alla società elvetica non è stata resa nota.

La nave diamantifera è destinata alla Debmarine Namibia, una joint venture tra il governo namibiano e il gruppo sudafricano De Beers, il più grande produttore e commerciante di diamanti. La consegna è prevista per il 2022.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.