Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo americano Abbott sta valutando la chiusura della sua azienda di Beringen. Sono minacciati 300 posti di lavoro nella località sciaffusana. La società farmaceutica progetta un trasferimento delle attività di produzione in altri siti, secondo quanto scrive oggi il quotidiano "Schaffhauser Nachrichten".

Le intenzioni sono state comunicate da Abbott giovedì. Non è ancora chiaro dove potrebbero essere dislocate le attività di Beringen, ha detto all'ats Alesia Scott, dirigente presso Abbott.

Il personale è già stato informato della possibile chiusura, indica il gruppo in una nota. La società ha preparato una proposta per un piano sociale e avviato le consultazioni con i dipendenti, è stato indicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS