Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Angela Merkel e Horst Seehofer

Keystone/DPA dpa/BERND VON JUTRCZENKA

(sda-ats)

"Abbiamo raggiunto un risultato comune che io considero una base molto buona per entrare nella fase dei colloqui esplorativi per il governo. La Germania ha bisogno di un governo stabile e il presupposto di questo è un accordo fra Cdu e Csu".

Lo ha detto Angela Merkel a Berlino, commentando l'accordo raggiunto nella serata di ieri. In particolare sui profughi il compromesso, come ha spiegato Horst Seehofer, prevede un "numero di riferimento" di 200mila profughi all'anno da accogliere in Germania, che non viene però definito esplicitamente come "tetto limite".

I colloqui esplorativi per la formazione di governo inizieranno mercoledì prossimo, ha aggiunto Merkel in conferenza stampa a Berlino.

Il 18 ottobre si terranno consultazioni separate con i Liberali e i Verdi. Due giorni dopo, venerdì 20, ci sarà il primo incontro tutti insieme.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS