Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Accordo Svizzera-Cina: associazioni umanitarie deluse

Le organizzazioni umanitarie sono deluse dall'accordo di libero scambio fra Svizzera e Cina firmato oggi a Pechino dal consigliere federale Johann Schneider-Ammann. Le associazioni si aspettavano almeno una citazione riguardante i diritti umani.

Questa concetto però, come sottolinea la Dichiarazione di Berna a nome di altre cinque organizzazioni, non compare nemmeno una volta nel documento.

Secondo le associazioni si tratta di un passo indietro rispetto a intese siglate nel recente passato, dove almeno nel preambolo si faceva riferimento ai problemi legati ai diritti umani. "A quanto pare la Svizzera, a dipendenza del partner commerciale, dà un peso diverso alla questione", si legge in un comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.