Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Accu Holding è nel mirino della Borsa svizzera: l'organo di sorveglianza SIX Exchange Regulation ha aperto un'inchiesta contro la società zurighese specializzata nella fabbricazione di batterie per sospetta violazione delle norme relative alla pubblicazione di dati rilevanti per l'andamento dei corsi borsistici.

Concretamente la presentazione dei conti della società è stata effettuata in ritardo. Anziché a fine aprile, il rapporto di gestione 2013 era stato pubblicato il 22 maggio. Accu Holding aveva giustificato tale ritardo con la vertenza giuridica relativa all'acquisto di Nexis Fibers (Ex Viscosuisse), integrata nell'aprile del 2013.

Già in passato Accu si era più volte resa protagonista di ritardi e la Borsa SIX aveva minacciato di sospendere la quotazione del titolo. La società zurighese aveva allora pubblicato in extremis cifre provvisorie per evitare sanzioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS