Navigation

Acquisizione di FFS Cargo preoccupa Commissione concorrenza

La COMCO esamina l'acquisizione di FFS Cargo perché ha riscontrato rischi di una posizione dominante in diversi mercati. KEYSTONE/GAETAN BALLY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 dicembre 2019 - 14:24
(Keystone-ATS)

La Commissione della concorrenza (COMCO) esamina approfonditamente l'acquisizione prevista di una quota di minoranza di FFS Cargo da parte dei trasportatori stradali Planzer e Camion-Transport.

Le FFS forniscono servizi nei settori dei trasporti pubblici come in altri ambiti connessi. Dal canto loro, Planzer e Camion-Transport sono attivi in diversi servizi nel settore della logistica. Tramite questa concentrazione, Planzer e Camion-Transport intendono apportare a FFS Cargo le loro conoscenze logistiche per l'ottimizzazione e lo sviluppo di prodotti esistenti e nuovi. Le FFS e le imprese di logistica auspicano in questo modo migliorare la profittabilità e la competitività di FFS Cargo, indica un comunicato odierno della stessa COMCO.

Dall'esame preliminare di questa acquisizione sono emersi indizi di una posizione dominante in differenti mercati nei settori del trasporto di merci per ferrovia, dei servizi di operatore e dei servizi di trasbordo. Per tale motivo la COMCO esaminerà l'impatto sulla concorrenza di questa progettata concentrazione. L'esame verrà eseguito entro il termine legale di quattro mesi.

A fine agosto le FFS avevano annunciato che Swiss Combi AG, gruppo composto dai quattro operatori di logistica Planzer, Camion Transport, Galliker e Bertschi, ha deciso di acquisire il 35% delle azioni di FFS Cargo per un prezzo non divulgato. Swiss Combi è detenuta al 40% ciascuno da Planzer e Camion Transport e al 10% ciascuno da Galliker e Bertschi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.