Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La scrittrice statunitense Else Holmelund Minarik, autrice di fama internazionale per la serie di libri "Little Bear", è morta nella sua casa di Sunset Beach, nella Carolina del Nord (Usa), all'età di 91 anni. L'annuncio della scomparsa è stato dato dal suo editore HarperCollins Publishers. Con la saga di "Little Bear" la narratrice per bambini ha venduto otto milioni di copie in tutto il mondo, incontrando il favore del pubblico dei piccoli per le sue storie semplici, brevi e allegre di un orsacchiotto umanizzato.

"Le storie di Orsacchiotto", come recita il titolo della serie tradotta in italiano, apparvero per la prima volta nel 1957 e da allora si sono succeduti decine di volumi, illustrati dall'allora giovane disegnatore e scrittore Maurice Sedak, morto nel maggio scorso a 83 anni. Pubblicate in Italia per la prima volta dalla Bompiani nel 1969, "Le storie di Orsacchiotto" sono state riproposte prima da Fabbri e poi da Rizzoli.

Nata il 13 settembre 1920 in Danimarca, Else Holmelund Minarik arrivò con la sua famiglia negli Usa all'età di quattro anni, stabilendosi a New York. Nel 1997 "The New York Times Book Review" incoronò la serie di "Little Bear" tra i migliori libri per l'infanzia della seconda metà del Novecento. La saga è diventata anche un cartone animato trasmesso per la prima volta dal canale tv Nickelodeon nel 1995. La critica ha elogiato i libri Minarik per la prosa cristallina ed evocativa, che si combina a pennello con le illustrazioni vittorine disegnate da Maurice Sendak.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS