Navigation

Adria Airways: autorità slovena dà una settimana, mostrateci piano

Brutte prospettive per l'aeroporto di Lugano. KEYSTONE/TI-PRESS/ALESSANDRO CRINARI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 settembre 2019 - 17:20
(Keystone-ATS)

L'autorità dell'aviazione civile slovena CAA ha dato oggi ad Adria Airways - compagnia che opera anche a Lugano-Agno - una settimana di tempo per presentare un piano di ristrutturazione finanziaria, ultima chance prima del fallimento. Lo riferiscono i media del paese.

"Se entro il 2 ottobre non sarà approvato alcun piano finanziario, la CAA revocherà la licenza della compagnia", ha detto il suo direttore, Rok Marolt, citato dal quotidiano economico Finance. A suo avviso l'azienda necessita di capitale per diverse decine di milioni di euro.

La società, che ha circa 500 dipendenti, ha cancellato quasi tutti i voli ieri e oggi, bloccando a terra oltre 3000 passeggeri, spiegando che la misura è dovuta a problemi di liquidità. Secondo i media sloveni il fallimento è praticamente inevitabile: privatizzata dal governo nel 2016, la compagnia ha continuato ad essere in rosso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.