Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Adval Tech ha terminato il primo semestre di quest'anno con una perdita di 7,7 milioni di franchi, contro un rosso di 7,1 milioni nel periodo corrispondente dell'anno prima. Il giro d'affari del gruppo industriale bernese è invece progredito dell'1,2% a 133,5 milioni di franchi.

Il peggioramento della perdita è attribuito ai costi straordinari di ristrutturazione in Cina, pari a 1,6 milioni di franchi, indica Adval Tech in una nota di oggi. Il risultato operativo (Ebit) è positivo (+0,7 milioni), contro una perdita di 1,7 milioni tra gennaio e giugno 2011.

Nell'insieme dell'esercizio, Adval Tech prevede di raggiungere un utile operativo e un utile netto superiori ai dati dell'anno passato. Le misure di riduzioni dei costi stanno già dando i primi frutti; gli effetti si dispiegheranno integralmente solo dal terzo trimestre, indica la società con sede a Niederwangen. I vertici prevedono un incremento delle vendite compreso tra il 4 e il 7%.

Da aprile Adval Tech ha modificato la propria strategia. Si concentra ora su due settori: stampi e componentistica. Sta inoltre cercando possibilità di cooperazione nel settore dell'industria automobilistica e delle tecniche mediche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS