L'International Civil Aviation Organization (Icao), l'agenzia Onu per l'aviazione, si prepara a chiedere ai governi di mettere in guardia le compagnie aeree circa i potenziali pericoli nel sorvolare zone di guerra.

L'Icao mira a garantire che i Paesi emettano avvisi tempestivi quando le ostilità minacciano la sicurezza degli aerei, poiché è loro compito salvaguardare gli aeromobili che sorvolano aree di conflitto.

Dopo l'abbattimento dell'aereo in Ucraina, è in corso un dibattito sulla responsabilità dei Paesi in merito, e per alcuni osservatori l'intervento dell'agenzia Onu arriva troppo tardi.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.