Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Continua l'incertezza sull'aereo dell'Air Algérie in volo tra Ouagadougou e Algeri, scomparso dai radar con a bordo 116 persone tra cui una svizzera e una cinquantina di francesi. Le autorità francesi ritengono che sia precipitato ma non hanno individuato il relitto.

Poco fa, il capo di stato maggiore della presidenza del Burkina Faso, generale Gilbert Diendiéré, ha dichiarato che l'aereo è stato ritrovato in Mali, nella regione di Gossi. "Abbiamo appena ritrovato l'aereo, il relitto è stato localizzato a 50 km a nord della frontiera con il Burkina Faso", ha riferito dopo una riunione di crisi.

Per il presidente maliano Ibrahim Boubacar Keita, l'aereo è invece "stato avvistato tra Agueldhoc e Kidal", vicino alla frontiera algerina, a circa 600 km da Gossi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS