Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente algerino Abdelaziz Bouteflika ha dichiarato tre giorni di lutto nazionale per il disastro aereo del volo Air Algérie che si è schiantato con 118 persone a bordo. La decisione arriva "dopo l'incidente dell'aereo spagnolo noleggiato dalla Air Algérie", informa la presidenza mentre il premier Abdelmalek Sellal ha chiesto ad aziende e istituzioni pubbliche di esporre la bandiera nazionale a mezz'asta in segno di lutto.

Intanto il relitto dell'aereo dell'Air Algérie caduto mentre era in volo tra il Burkina Faso e Algeri con 118 persone a bordo, tra cui una cinquantina di francesi e una cittadina svizzera, è stato localizzato nella regione di Gossi, nel Mali. Lo ha fatto sapere l'Eliseo, precisando che l'apparecchio è stato chiaramente identificato malgrado il "suo stato disintegrato".

Il presidente francese François Hollande, ha dichiarato che non c'è "alcun sopravvissuto". Parlando in tv, Hollande ha inoltre annunciato il ritrovamento da parte dei militari francesi di una scatola nera.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS