Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente francese François Hollande, la cancelliera tedesca Angela Merkel e il premier spagnolo Mariano Rajoy sono giunti a Seyne-les-Alpes, nella zona del disastro dell'Airbus della compagnia Germanwings.

Dalle immagini di BFM-TV, si vedono i tre leader camminare nella zona in cui sono dispiegati i soccorritori. Hollande e la Merkel hanno anche sorvolato la zona del disastro.

"Una scatola nera è già stata ritrovata, l'altra la stiamo cercando: ne è stata trovata la custodia, ma purtroppo non ancora il suo contenuto. Cercheremo e cercheremo ancora fino al risultato auspicato", ha detto Hollande nella dichiarazione solenne nella zona della tragedia aerea di GermanWings.

"Dobbiamo capire quello che è successo, lo dobbiamo alle famiglie e ai paesi coinvolti. Abbiamo messo in campo mezzi straordinari per sapere tutto", ha aggiunto. "Angela, Mariano, potete stare sicuri che tutta la luce verrà fatta sulle circostanze di questa catastrofe".

Intanto sono state identificate altre due vittime di nazionalità spagnola, per cui il numero complessivo di cittadini spagnoli coinvolti è salito a 51, informano fonti del ministero degli interni.

L'identificazione è avvenuta attraverso l'incrocio dei dati dei passeggeri con quelli forniti dai familiari al comitato di crisi, sebbene le fonti sottolineino che il dato "è provvisorio".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS