Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I sommozzatori indonesiani sono riusciti a entrare, per la prima volta, all'interno della fusoliera dell'Airbus 320 dell'Air Asia precipitato nel mar di Giava a fine dicembre, recuperando altri sei corpi. Lo riferisce una fonte ufficiale.

"All'interno della fusoliera ci sarebbero ancora altri cadaveri - ha detto Suryadi Bambang Supriyadi, direttore delle operazioni per la Indonesia's National Search and Rescue Agency - ma la posizione nella quale si trovano, incastrati tra i detriti, rende difficile il recupero. Al momento i corpi recuperati sono 65.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS