Navigation

Aereo nel Bodanico: trovato relitto, recuperate salme

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 marzo 2012 - 09:23
(Keystone-ATS)

È stato identificato da un sonar ieri sera verso le 21.00 il relitto dell'aereo da turismo inabissatosi venerdì nel Lago Bodanico. Nella notte il velivolo è poi stato ripescato e con esso le salme delle due persone che si trovavano a bordo, hanno comunicato stamane le autorità austriache.

Il pilota era un 51enne residente a Bludenz (Austria). Non ancora chiara invece l'identità del suo accompagnatore, un uomo tra i 20 e i 30 anni.

L'incidente è avvenuto venerdì verso le 16:20. L'aereo, un Tecnam P 61 partito dall'aerodromo di Hohenems, nel distretto di Dornbirn, per un giro sopra il lago, si è inabissato a circa 500-1000 metri al largo della costa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?