Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una nave australiana che partecipa alle ricerche dell'aereo MH370 nell'Oceano Indiano ha rilevato nuovi segnali acustici "compatibili" con le emissioni delle scatole nere. Lo ha annunciato il responsabile delle operazioni, Angus Houston.

"La Ocean Shield - ha riferito - ha captato dei segnali in due occasioni, ieri nel tardo pomeriggio e più tardi in serata. Entrambe le rilevazioni, che si aggiungono a quelle percepite nei giorni scorsi nella stessa zona, sono giudicate "compatibili" con le scatole nere".

SDA-ATS