Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Isis ha pubblicato un nuovo video in cui celebra l'abbattimento la settimana scorsa dell'aereo russo sui cieli del Sinai: lo scrive il Mail online.

Nel video di 7 minuti, intitolato 'Soddisfazione delle anime per l'uccisione dei russi', l'Isis afferma che responsabile dell'attacco è il suo gruppo affiliato in Egitto, Wilayat Sinai.

Nel filmato si sente la voce di un jihadista che usando la retorica tipica dell'Isis rivendica l'abbattimento dell'aereo russo per vendicarsi dei raid condotti da Mosca in Siria.

"Grazie a dio i soldati del Califfato hanno abbattuto l'aereo russo nella Provincia del Sinai che trasportava 220 crociati russi che sono tutti morti. La macchina da guerra russa ha cominciato un genocidio contro i sunniti del Levante in Siria. La Russia ha pensato che i jihadisti non si sarebbero vendicati. La Russia è entrata in un tunnel oscuro a causa della sua guerra che ha perso".

Nel video compaiono anche alcune persone che si complimentano dell'azione condotta dall'Isis contro l'aereo russo, che inneggiano a "nuove azioni facendo cadere altri aerei per vendicare i nostri fratelli, i nostri figli, i bambini e le nostre donne".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS