Navigation

Aeroporto Zurigo: aperto "duty free" per passeggeri in arrivo

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 giugno 2011 - 14:45
(Keystone-ATS)

All'aeroporto di Zurigo è stato aperto stamane il primo negozio "duty free" per i passeggeri in arrivo. La possibilità di acquistare prodotti esentasse, come sigarette, alcolici e profumi, anche dopo l'atterraggio era già stata annunciata ieri a Ginevra.

La novità è resa possibile dalla nuova legge federale sull'acquisto di merci nei negozi in zona franca degli aeroporti, entrata in vigore oggi, ed interessa di fatto anche gli aeroscali di Basilea, Lugano e Berna.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?