Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Nonostante la crisi economica, l'aeroporto di Zurigo-Kloten nel 2009 ha registrato un numero di passeggeri pressoché costante: 21,9 milioni, lo 0,8% in meno rispetto al 2008. Lo ha comunicato oggi Unique, società che gestisce il principale scalo elvetico.
I passeggeri che transitano da Zurigo sono aumentati del 3,2% a oltre otto milioni, mentre quelli locali sono diminuiti del 3% a 13,8 milioni. La fine dell'anno ha portato una sensibile progressione dei viaggiatori: 1,7 milioni nel solo mese di dicembre, il 7,2% in più rispetto al 2008.
Sull'arco di tutto l'anno il numero di decolli e atterraggi è comunque diminuito del 4,7% a circa 262 mila: la maggior parte di essi sono stati effettuati dalla compagnia aerea Swiss (55,8%), seguita da Air Berlin (5,4%) e Lufthansa (5,2%)
Se la crisi economica non si è fatta sentire sul traffico aereo, il 2009 è invece risultato meno positivo per il trasporto merci (-11,2%) nonché i ristoranti e i negozi dell'aeroporto, il cui fatturato è calato del 4,6% a 458,8 milioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS