Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Compensazioni per il lavoro ridotte saranno accordate alle ditte dell'aeroporto di Zurigo obbligate a sospendere l'attività per alcuni giorni lo scorso aprile a causa della cenere del vulcano islandese.
L'Ufficio cantonale dell'economia e del lavoro (AWA) ha approvato gran parte delle richieste inoltrate da 57 ditte, che riguardano complessivamente circa 9500 lavoratori. Secondo il portavoce dell'ufficio, Can Arikan, le poche richieste di risarcimento respinte sono state quelle che interessano ad esempio i servizi di sicurezza della polizia e la Posta dell'aeroscalo.

SDA-ATS