L'aeroporto di Zurigo ha superato per la prima volta nel 2015 la soglia dei 26 milioni di passeggeri, per un numero di voli pressoché invariato.

Gli aerei in arrivo o in partenza sono stati in media più grossi e più pieni dell'anno prima, quando era già stato raggiunto un record, con oltre 25 milioni di passeggeri.

Nel corso del 2015 in tutto 26'281'228 persone sono partite da Kloten o vi sono atterrate, ha indicato oggi la società che gestisce l'aeroscalo. L'aumento rispetto al 2014 è del 3,2%.

Il numero dei passeggeri locali è cresciuto del 6% a 18,7 milioni. In calo a 7,5 milioni (-3,3%) invece i passeggeri in transito, che hanno rappresentato solo il 28,5% del volume totale, contro il 30,3% del 2014.

La media di passeggeri a bordo per ogni volo è stata di 114, contro i 110 dell'anno prima. Il tasso d'occupazione è cresciuto dell'1,2% al 76,8%. I voli in arrivo o in partenza sono stati 265'095, una cifra praticamente uguale a quella del 2014. Più della metà degli aerei (54,6%) erano apparecchi della compagnia Swiss. Seguono Air Berlin (5,6%), Edelweiss Air (4,6%), German Wings (2,5%) e British Airways (2,2%).

L'anno scorso sono anche stata trasportate da o verso l'aeroporto zurighese 411'780 tonnellate di merci, il 4,2% in meno rispetto al 2014.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.